Nuovi traduttori - cosa/come fare

classic Classic list List threaded Threaded
10 messages Options
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Nuovi traduttori - cosa/come fare

Agostino Sarubbo-2
Salve a tutti.

Dando uno sguardo qua e la in giro per freenode, ho trovato altre persone
interessate alla traduzione delal documentazione gentoo.
Ho raccomandato di joinare #gentoo-docs-it e di iscriversi alla mailing list,
e se era possibile leggere un po' di archivi.

Questa mail vuole essere nient'altro che uno schema riassuntivo di cosa e come
fare.

Non ho accesso alla lista di iscritti, ma la mail dovrebbe essere indirizzata
a:
damiano
mastro
darkbasic
darkness-hack
carlocaponi
ackaos
cpglsn
kiuma

Andiamo al dunque.

Ai tempi di scen, era consuetudine auto-assegnarsi interi documenti, e questo
creava una certo impegno dal punto di vista 'scadenze', quindi è venuta fuori
l'idea git.

Avere un repository git, significa che non c'è nulla da auto-assegnarsi e che
si può contribuire in base al tempo a disposizione senza avere il timore di
essere in ritardo con la scadenza ( cosa che prima più o meno c'era ).

Per iniziare a lavorare bisogna avere un account su gitorius; il link del
repository è il seguente:
https://gitorious.org/+gentoo-doc-it/documentazione-italiana-gentoo-
linux/documentazione-italiana-gentoo-linux

Dopo aver creato il vostro account gitorius, provvedete a mandarmi il nome
account via mail in modo che possa aggiungervi per avere permessi di
scrittura.

Per chi non è pratico di git niente paura, come potete vedere nel repository
c'è un mini-howto in pdf (git_howto.pdf) che vi spiegherà cosa fare passo
passo.

E' chiaro che git è molto più complesso rispetto a quel che la guida dice, ma
per il lavoro che dobbiamo fare noi, sono più che sufficienti quei pochi
comandi elencati.
Se qualcuno ha da proporre miglioramenti per la guida, ben venga ;)

La pagina di riferimento sulle traduzioni è la seguente:
http://dev.gentoo.org/~ago/trads-it.xml

e questa è la guida su xml:
http://www.gentoo.org/doc/it/xml-guide.xml


Andando sulla pratica, come realmente tradurre?

Per prima cosa aggiorniamo il nostro repository git, quindi:
git pull origin master

poi scegliamo un documento dalla lista, esempio:
4e. Aggiornamento GCC

Passando il cursore sulla rev EN, leggiamo il nome reale del file xml che in
questo caso è: gcc-upgrading.xml

successivamente andiamo a vedere quali sono le differenze applicate al
documento inglese per poi riportarle sulla nostra traduzione it. , quindi
cliccare in questo caso su: 1.29 - 1.32 ( http://sources.gentoo.org/cgi-
bin/viewvc.cgi/gentoo/xml/htdocs/doc/en/gcc-
upgrading.xml?r2=1.32&r1=1.29&diff_format=l )

A questo punto il diff ci mostra cosa è realmente cambiato, quindi con il
vostro editor di testo preferito andrete a modificare il file (it) e apportare
le modifiche in base a quello che il diff mostra.

Se il file non è già presente sul repository, potete tranquillamente scaricare
la versione xml su http://sources.gentoo.org/cgi-bin/viewvc.cgi/gentoo/
 e aggiungerla al repository.

Per verificare se il vostro xml è corretto dal punto di vista di tag e
sintassi potete utilizzare il tool xmllint ( da dev-libs/libxml2 ).


Nel repository potete vedere diverse cartelle:
In bump ci sono i file già tradotti e pronti per essere revisionati e
committati.
Nelle altre cartelle ci sono i file da tradurre.

Oltre alla documentazione abbiamo intenzione di tradurre i manuali di portage.
Mi scuso per la mail inviata in html, ma è possibile leggere qualcosa qui:
http://old.nabble.com/Traduzione-manuali-portage---come-fare-td33208712.html

Se un documento risulta non aggiornato e non è ne nella cartella bump ne in
altre cartelle controllate che non sia su bugzilla:
https://bugs.gentoo.org/buglist.cgi?order=Importance;short_desc=docs-
it;query_format=advanced;short_desc_type=allwordssubstr;component=%5BIT%5D;product=Doc%20Translations

Spero di non aver dimenticato nulla, non esitate a chiedere in caso di dubbi.

--
Agostino Sarubbo ago -at- gentoo.org
Gentoo/AMD64 Arch Security Liaison
GPG: 0x7CD2DC5D

signature.asc (501 bytes) Download Attachment
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: Nuovi traduttori - cosa/come fare

Andrea-124
Il mio account gitorius è [hidden email]

Grazie.
Andrea

Il 01/02/2012 15.29, Agostino Sarubbo ha scritto:

> Salve a tutti.
>
> Dando uno sguardo qua e la in giro per freenode, ho trovato altre persone
> interessate alla traduzione delal documentazione gentoo.
> Ho raccomandato di joinare #gentoo-docs-it e di iscriversi alla mailing list,
> e se era possibile leggere un po' di archivi.
>
> Questa mail vuole essere nient'altro che uno schema riassuntivo di cosa e come
> fare.
>
> Non ho accesso alla lista di iscritti, ma la mail dovrebbe essere indirizzata
> a:
> damiano
> mastro
> darkbasic
> darkness-hack
> carlocaponi
> ackaos
> cpglsn
> kiuma
>
> Andiamo al dunque.
>
> Ai tempi di scen, era consuetudine auto-assegnarsi interi documenti, e questo
> creava una certo impegno dal punto di vista 'scadenze', quindi è venuta fuori
> l'idea git.
>
> Avere un repository git, significa che non c'è nulla da auto-assegnarsi e che
> si può contribuire in base al tempo a disposizione senza avere il timore di
> essere in ritardo con la scadenza ( cosa che prima più o meno c'era ).
>
> Per iniziare a lavorare bisogna avere un account su gitorius; il link del
> repository è il seguente:
> https://gitorious.org/+gentoo-doc-it/documentazione-italiana-gentoo-
> linux/documentazione-italiana-gentoo-linux
>
> Dopo aver creato il vostro account gitorius, provvedete a mandarmi il nome
> account via mail in modo che possa aggiungervi per avere permessi di
> scrittura.
>
> Per chi non è pratico di git niente paura, come potete vedere nel repository
> c'è un mini-howto in pdf (git_howto.pdf) che vi spiegherà cosa fare passo
> passo.
>
> E' chiaro che git è molto più complesso rispetto a quel che la guida dice, ma
> per il lavoro che dobbiamo fare noi, sono più che sufficienti quei pochi
> comandi elencati.
> Se qualcuno ha da proporre miglioramenti per la guida, ben venga ;)
>
> La pagina di riferimento sulle traduzioni è la seguente:
> http://dev.gentoo.org/~ago/trads-it.xml
>
> e questa è la guida su xml:
> http://www.gentoo.org/doc/it/xml-guide.xml
>
>
> Andando sulla pratica, come realmente tradurre?
>
> Per prima cosa aggiorniamo il nostro repository git, quindi:
> git pull origin master
>
> poi scegliamo un documento dalla lista, esempio:
> 4e. Aggiornamento GCC
>
> Passando il cursore sulla rev EN, leggiamo il nome reale del file xml che in
> questo caso è: gcc-upgrading.xml
>
> successivamente andiamo a vedere quali sono le differenze applicate al
> documento inglese per poi riportarle sulla nostra traduzione it. , quindi
> cliccare in questo caso su: 1.29 - 1.32 ( http://sources.gentoo.org/cgi-
> bin/viewvc.cgi/gentoo/xml/htdocs/doc/en/gcc-
> upgrading.xml?r2=1.32&r1=1.29&diff_format=l )
>
> A questo punto il diff ci mostra cosa è realmente cambiato, quindi con il
> vostro editor di testo preferito andrete a modificare il file (it) e apportare
> le modifiche in base a quello che il diff mostra.
>
> Se il file non è già presente sul repository, potete tranquillamente scaricare
> la versione xml su http://sources.gentoo.org/cgi-bin/viewvc.cgi/gentoo/
>   e aggiungerla al repository.
>
> Per verificare se il vostro xml è corretto dal punto di vista di tag e
> sintassi potete utilizzare il tool xmllint ( da dev-libs/libxml2 ).
>
>
> Nel repository potete vedere diverse cartelle:
> In bump ci sono i file già tradotti e pronti per essere revisionati e
> committati.
> Nelle altre cartelle ci sono i file da tradurre.
>
> Oltre alla documentazione abbiamo intenzione di tradurre i manuali di portage.
> Mi scuso per la mail inviata in html, ma è possibile leggere qualcosa qui:
> http://old.nabble.com/Traduzione-manuali-portage---come-fare-td33208712.html
>
> Se un documento risulta non aggiornato e non è ne nella cartella bump ne in
> altre cartelle controllate che non sia su bugzilla:
> https://bugs.gentoo.org/buglist.cgi?order=Importance;short_desc=docs-
> it;query_format=advanced;short_desc_type=allwordssubstr;component=%5BIT%5D;product=Doc%20Translations
>
> Spero di non aver dimenticato nulla, non esitate a chiedere in caso di dubbi.
>

Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: Nuovi traduttori - cosa/come fare

Agostino Sarubbo-2
On Wednesday 01 February 2012 16:49:14 Andrea wrote:
> Il mio account gitorius è [hidden email]
>
> Grazie.
> Andrea

On Wednesday 01 February 2012 15:29:06 Agostino Sarubbo wrote:
> Dopo aver creato il vostro account gitorius, provvedete a mandarmi il nome
> account via mail in modo che possa aggiungervi per avere permessi di
> scrittura.

nome account non mail
--
Agostino Sarubbo ago -at- gentoo.org
Gentoo/AMD64 Arch Security Liaison
GPG: 0x7CD2DC5D

signature.asc (501 bytes) Download Attachment
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: Nuovi traduttori - cosa/come fare

Mariano-29
In reply to this post by Agostino Sarubbo-2
Ciao a tutta la lista.
Sono ackaos/armaoin (a seconda di come di gira ;-P) e mi sono iscritto
alla lista la stessa sera che ho dato la mia disponibilità ad
Agostino, ma ancora non avevo postato nulla.
Al momento sono abbastanza incasinato ma provvederò al più presto a
iscrivermi a gitorius e cominciare a contribuire.

Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: Nuovi traduttori - cosa/come fare

Andrea Chiumenti
il mio è kiuma, manco mi ricordavo di averlo, uso sempre github :)

Il giorno 01 febbraio 2012 17:48, Mariano <[hidden email]> ha scritto:
Ciao a tutta la lista.
Sono ackaos/armaoin (a seconda di come di gira ;-P) e mi sono iscritto
alla lista la stessa sera che ho dato la mia disponibilità ad
Agostino, ma ancora non avevo postato nulla.
Al momento sono abbastanza incasinato ma provvederò al più presto a
iscrivermi a gitorius e cominciare a contribuire.


Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: Nuovi traduttori - cosa/come fare

Mariano-29
Account gitorious creato: armaoin.

Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: Nuovi traduttori - cosa/come fare

Andrea-124
In reply to this post by Agostino Sarubbo-2
Confuso, scusa:
bandreabis

Il 01/02/2012 16.52, Agostino Sarubbo ha scritto:

> On Wednesday 01 February 2012 16:49:14 Andrea wrote:
>> Il mio account gitorius è [hidden email]
>>
>> Grazie.
>> Andrea
> On Wednesday 01 February 2012 15:29:06 Agostino Sarubbo wrote:
>> Dopo aver creato il vostro account gitorius, provvedete a mandarmi il nome
>> account via mail in modo che possa aggiungervi per avere permessi di
>> scrittura.
> nome account non mail

Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: Nuovi traduttori - cosa/come fare

Daniele Segato
In reply to this post by Agostino Sarubbo-2
On 02/01/2012 03:29 PM, Agostino Sarubbo wrote:
> Non ho accesso alla lista di iscritti, ma la mail dovrebbe essere indirizzata
> a:
[...]
> mastro
[...]

occomi


> Avere un repository git, significa che non c'è nulla da auto-assegnarsi e che
> si può contribuire in base al tempo a disposizione senza avere il timore di
> essere in ritardo con la scadenza ( cosa che prima più o meno c'era ).

invito chi ha problemi a chiedere in lista
io uso git da un bel po' e forse posso aiutare ;)

inoltre per chi ha IRC il canale #git su freenode è utilissimo


> Dopo aver creato il vostro account gitorius, provvedete a mandarmi il nome
> account via mail in modo che possa aggiungervi per avere permessi di
> scrittura.

e il mio nickname si gitorius è 'mastro'


Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: Nuovi traduttori - cosa/come fare

Jamie Learmonth-3
In reply to this post by Agostino Sarubbo-2

On 1 Feb 2012, at 14:29, Agostino Sarubbo wrote:

>
> successivamente andiamo a vedere quali sono le differenze applicate al
> documento inglese per poi riportarle sulla nostra traduzione it. , quindi
> cliccare in questo caso su: 1.29 - 1.32 ( http://sources.gentoo.org/cgi-
> bin/viewvc.cgi/gentoo/xml/htdocs/doc/en/gcc-
> upgrading.xml?r2=1.32&r1=1.29&diff_format=l )
>
> A questo punto il diff ci mostra cosa è realmente cambiato, quindi con il
> vostro editor di testo preferito andrete a modificare il file (it) e apportare
> le modifiche in base a quello che il diff mostra.
>

Molti di questi cambiamenti sono già tradotto in gitorious quindi non capisco totalmente?

Jamie
Reply | Threaded
Open this post in threaded view
|  
Report Content as Inappropriate

Re: Nuovi traduttori - cosa/come fare

HUjuice
> Molti di questi cambiamenti sono già tradotto in gitorious quindi non capisco totalmente?
In effetti siete arrivati quando l'emergenza è in un certo senso superata.
(In un altro senso no, c'è il lavoro del bump)

Però ci sono da tradurre i manuali e - non ho capito come - i programmi stessi.
Sergio

HUjuice
mooodcast.net

Loading...